Catania, donna di 42 anni uccisa con un coltello dalla vicina

Una donna di 42 anni è stata uccisa con una coltellata all’addome nella tarda serata di ieri a Catania in uno stabile di di via Rapisardi dalla sua vicina di casa, una 47enne.

Le due donne avevano già in passato avuto molti dissidi, con la donna di 47 anni al centro di un vero e proprio attacco continuo di tutto il condominio.

Ieri sera si è arrivati al culmine, perchè secondo il fratello della vittima, la sorella verso le 23:30 sentiva dalla casa della vicina degli schiamazzi ed è andata a suonare alla sua porta per chiedere di farla finita, a quel punto è scoppiata una rissa con la vicina che ha colpito all’addome la 42enne uccidendola. Inutili i soccorsi che hanno potuto solo constatare il decesso della donna, ritrovata a terra in una pozzanghera di sangue.

Per la donna che ha sferrato il fendente è scattato l’arresto, ma il suo avvocato intende chiedere una perizia psichiatrica per capire se al momento dell’accaduto la sua assistita fosse in grado di intendere e di volere dopo i tanti soprusi subiti nel tempo dagli altri condomini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.